Come scrivere un curriculum vitae (CV) vincente

Cerca Trova Lavoro Varese Ottobre 28, 2020 Nessun commento

Come scrivere un curriculum vitae (CV) vincente

Stai cercando lavoro? Elettrizzante, vero? Ci sono tante opportunità entusiasmanti da cogliere al volo e tutto ciò che ti serve è un buon Curriculum Vitae.

Ti do subito una brutta notizia: il tuo cv deve essere entusiasmante per chi lo legge e deve selezionarti. Ti sarà capitato di non ricevere mai una risposta dopo aver inviato il tuo Cv. La maggior parte delle volte questo capita perché chi effettua la selezione non ne rimane affascinato. Si tratta di pura psicologia…il curriculum deve colpire!

Seguendo questo articolo imparerai a fare in modo che ciò non accada più!

Come scrivere un curriculum vitae vincente?

Cominciamo dalle basi e cerchiamo di capire cos’è un cv. Si tratta di un documento che certifica le tue competenze.

Primo indizio: non inserire mai cose che non sai fare. Le tue competenze devono essere chiare e verificabili.

Il curriculum si distingue dalla lettera di presentazione. Il primo certifica le competenze e la seconda è utile per esprimere le tue motivazioni affinché ti venga affidato un lavoro. Distingui sempre i due concetti e per rispondere alle offerte di lavoro usa il cv.

Perché il tuo cv deve distinguersi dagli altri?

Ti do una brutta notizia: in media, quando invii il tuo cv, altre 250 persone hanno già fatto lo stesso. Dovrai competere già prima di avere il primo contatto con l’azienda che sta offrendo il lavoro.

I reclutatori dedicano soltanto 6 secondi alla scansione di ogni CV. Quindi la prima impressione è fondamentale. Se invii un documento ordinato ed organizzato, convincerai i reclutatori a dedicare più tempo al tuo CV rispetto a quello degli altri.

Spesso i curriculum che riceve un selezionatore sono formattati male e scritti peggio! Quindi fai molta attenzione a come viene formattato il cv e alla scrittura.

Tra le tue skills ci sono competenze grafiche? Stupisci i reclutatori con un bel curriculum grafico, magari realizzato con Photoshop!

7 consigli per scrivere un curriculum vincente

Assicurati prima di tutto di sapere quando utilizzare un CV e scegli il miglior formato di CV.

  1. Aggiungi le tue informazioni di contatto

Fai attenzione a questo aspetto. Nel documento inserisci i tuoi recapiti e soprattutto il numero di telefono. Devi essere sempre reperibile per rispondere ad un’eventuale chiamata di un selezionatore. Ti assicuro che questo sistema viene utilizzato spesso dai reclutatori per scartare e sfoltire i candidati. Se non rispondi alla chiamata sei fuori!

  1. Scattati una foto professionale

Nel cv non può mancare la tua foto. Attenzione però, non deve essere una foto qualsiasi magari di quando stai al mare con gli amici… Hai bisogno di un’immagine seria e professionale quindi cerca uno sfondo a tinta unita, vestiti bene e cura il tuo aspetto. Questo è un aspetto fondamentale: la serietà.

  1. Elenca la tua esperienza lavorativa rilevante e i risultati chiave

Vuoi avere qualche speranza nella selezione? Devi elencare tutte le esperienze di lavoro rilevante relativa alla posizione ricercata. Se ad esempio stai rispondendo ad annuncio di lavoro per “copywriter” devi inserire solo le tue esperienze passate come copywriter. Se in passato hai fatto il “cameriere part time “non è utile scriverlo. Inoltre hai bisogno di casi di successo! In passato hai fatto qualcosa, in ambito lavorativo, che si è rivelato un successo? Scrivilo. Le aziende ricercano persone in grado di darle un plus, un vantaggio competitivo. Se hai dei casi di successo elencali.

  1. Crea una sezione sull’esperienza scolastica

Hai una laurea? Inseriscila! Hai un master, un certificato scolastico o qualsiasi altro documento che certifichi le tue competenze? Elencali e specifica quali skills hai sviluppato.

  1. Includi ulteriori sezioni del CV per impressionare il reclutatore

Sei un professionista ed hai lavorato con un portfolio clienti? Dovresti inserirlo. Le aziende ricercano persone che hanno messo in pratica le loro competenze nel mondo del lavoro. Ti faccio un  esempio: mettiamo il caso tu fossi un videomaker, potresti inserire nel cv un elenco dei link ai video che hai realizzato. Le tue creazioni ovviamente dovrebbero essere presenti su un portale open, come Youtube.

  1. Iscriviti sui social e cura la tua immagine

Lo so, ti starai chiedendo a cosa servono i social per trovare lavoro. Posso elencarti almeno 3 motivi per cui dovresti curare i tuoi profili social:

– i selezionatori ti cercano sui social ed analizzano i tuoi profili. Se non ti trovano potrebbero pensare che sei “asociale” e che non hai una buona tendenza ad instaurare relazioni.

– sui social puoi mettere in pratica ciò che sai fare, creare tutorial, video-guide e tutto ciò che serve per farti vedere come una persona specializzata in qualcosa. Sei un cuoco e sei in cerca di lavoro? Crea delle ricette ed inserisci i video sui tuoi profili. Ciò potrebbe aiutarti ai fini di un’eventuale assunzione.

– sui social puoi creare un’immagine professionale di te. Usa belle immagini, cura copertine, stories, ecc.

Tra i social il più importante in questo contesto è sicuramente Linkedin. Con questo social puoi creare un curriculum virtuale e creare collegamenti. Se non sei già iscritto rimedia subito, registrati!

  1. Completa il tuo CV con una lettera di presentazione

Oltre al cv potresti rispondere ad un offerta di lavoro allegando una lettera di presentazione. Come ti ho spiegato in precedenza, la lettera di presentazione serve a far comprendere ai reclutatori le tue motivazioni. Sii passionale! Spiega perché tu vorresti entrare a far parte dell’azienda e cosa potresti dare.

A seguire troverai un modello di cv che potrai scaricare e compilare. Il mio consiglio però resta quello di essere originale. Ricordati che stai competendo con altre persone per lo stesso posto di lavoro e che devi fare colpo per vincere!

DOWNLOAD MODELLO CURRICULUM VITAE EUROPEO

Se stai cercando lavoro nella zona di Varese e Provincia ti invito ad iscriverti e a pubblicare un tuo annuncio su questo portale. Buona fortuna!